PC Academy Adobe Authorized Training Center

Corso Online CISCO CCNA

Valutazione corso:

4.8 / 5.0

Perchè seguire questo Corso

  • Arricchisci il tuo CV con una delle certificazioni più richieste nell'ambito networking
  • Impari a configurare router e switch
  • Muovi i primi passi verso la progettazione di reti LAN e WAN
  • Con l'utilizzo delle VLAN potrai capire come ridurre drasticamente i costi per un'azienda
  • Saprai gestire al meglio protocolli come lo STP, 802.1q, EIGRP e OSPF
  • Grazie alle ACL potrai cominciare a muovere i primi passi verso il mondo della security
  • Potrai creare tranquillamente reti di router, switch ed hub
  • Imparerai a gestire la differenza tra indirizzamento privato ed il mondo di Internet
  • Scoprirai il nuovo sistema di indirizzamento IPV6, il futuro del networking
Certificazione ed Attestato Programma del CorsoPrerequisiti Tutoraggio ed Assistenza Offerte Lavorative Iscrizione e Tempi di Accesso Videolezione d'esempio Sistemi di Valutazione Modalità di Pagamento Lavori degli Allievi Richiedi Informazioni Domande Frequenti

Prerequisiti

Per poter frequentare questo corso online non sono richiesti prerequisiti.

Torna al Menu

Programma del Corso

Cisco Certified Network Associate (CCNA) rappresenta la certificazione base Cisco per avvicinarsi al vastissimo mondo del Networking.

Se nelle scuole superiori il Liceo Scientifico apre le porte a qualsiasi Università, così il CCNA apre le porte verso il terreno delle reti, la sicurezza, il VOIP, il wireless, etc.
Il programma spazia dalle reti LAN a quelle WAN, dalle classi di indirizzamento alle VLAN, dal protocollo RIP all'OSPF, dalle ACL al NAT, dal Frame Relay all'IPV6, dall'HDLC al PPP, dallo STP al Wireless; i candidati potranno seguire passo passo le configurazioni di router e switch, e grazie a dispense e simulatori saranno loro stessi a inserire comandi sugli apparati, al termine del corso saranno in grado di configurare e gestire l'hardware e il software, oltre a saper risolvere problemi di rete ed essere pronti ad affrontare l'esame di certificazione.

Per tutta la durata del corso l’allievo sarà chiamato a risolvere quiz e problemi grazie all’utilizzo delle conoscenze apprese; alla conclusione del percorso formativo ogni partecipante avrà così le competenze necessarie per sostenere e superare l’esame di certificazione CISCO CCNA.

Le video lezioni sono in lingua Italiana
L’esame di certificazione CISCO CCNA, per chi vorrà sostenerlo, è in lingua Inglese; presupponendo che il frequentatore abbia una conoscenza almeno scolastica della lingua inglese, il corso fornisce all’allievo la possibilità di acquisire la giusta dimestichezza con i termini inglesi tipici della materia ed utilizzati durante l’esame di certificazione.
Molti test proposti durante il corso, dovendo preparare l’allievo all’esame, sono in lingua inglese.

Per il Programma dettagliato fai click qui.

Torna al Menu

Certificazione ed Attestato

Al termine del Corso l’allievo che abbia consegnato tutte le esercitazioni previste dal suo percorso formativo riceve l’Attestato di Frequenza rilasciato da PC Academy.
Sull’Attestato vengono riportati gli argomenti trattati dal corso.
Gli allievi del corso hanno la preparazione necessaria a sostenere e superare l’esame di certificazione CISCO CCNA; il prezzo dell’esame di certificazione non è incluso nel costo del corso ed è determinato da CISCO in accordo con l'ente certificatore, puoi verificare il prezzo QUI.



Gli allievi potranno sostenere l’esame presso PC Academy a Roma oppure presso qualsiasi altro centro Pearson Vue presente in Italia; al momento della prenotazione dell’esame si potrà fare riferimento a PC Academy per verificare le sedi Pearson Vue presenti in Italia e per apprendere la modalità di prenotazione e pagamento dell’esame stesso.

Torna al Menu

Tutoraggio ed Assistenza

Durante i 4 mesi di frequenza, il frequentatore può avvalersi dei consigli e dei suggerimenti del proprio Tutor. La comunicazione con il Tutor avviene attraverso la piattaforma stessa, tramite il forum, oppure tramite mail.
Il Tutor guiderà l'allievo all'interno della piattaforma e lo aiuterà a portare a termine il percorso formativo. Il Tutor si occuperà di correggere tutte le esercitazioni dell’allievo. L’allievo potrà scrivere al Tutor in qualsiasi momento per chiedere chiarimenti o per chiedere sostegno nello svolgimento di un esercizio.

Torna al Menu

Tempi di Accesso

Il Corso può iniziare in qualsiasi momento.
Sul modulo d'iscrizione è presente uno spazio in cui è possibile specificare la data esatta in cui si desidera avviare la formazione. Per avviare la procedura d'iscrizione è sufficiente utilizzare il tasto Aggiungi al carrello.
Attraverso il tasto Aggiungi al carrello si avvierà una procedura automatica che porterà alla compilazione del modulo d'iscrizione. Una volta compilato il modulo d'iscrizione compariranno le diverse modalità di pagamento possibili: Carta di Credito, Bonifico, Bollettino Postale. Dal momento in cui si compila il modulo d'iscrizione si ha una settimana di tempo per poter procedere con il pagamento attraverso la modalità prescelta.
Entro 24h lavorative dal pagamento si ricevono username e password per accedere alla Corso online.

Tutte le risorse del Corso, videolezioni, dispense e quiz, sono fruibili 24h su 24 lasciando l’allievo libero di decidere autonomamente quanto tempo dedicare allo studio. Premesso che i tempi di apprendimento individuale possono leggermente differire da persona a persona, si è stimato che dedicando al Corso circa 10 ore settimanali di studio si riesce a concludere serenamente la formazione nell’arco di 4 mesi. Il Corso non ha quindi necessariamente la durata di 4 mesi, la maggioranza dei nostri allievi conclude anticipatamente la formazione consegnando anzitempo tutte le esercitazioni previste dal questo percorso formativo.
Nei rari casi in cui, per imprevisti personali, non si riesce a concludere il percorso nei 4 mesi, è previsto 1 mese aggiuntivo a titolo gratuito.

Torna al Menu

Sistemi di Valutazione

Durante il percorso formativo l’allievo dovrà eseguire una serie di test ed esercitazioni che saranno sottoposte all’attenzione del tutor online che si occuperà della correzione.
Alcune esercitazioni sono obbligatorie, il percorso si considera concluso quando l’allievo ha consegnato tutte le esercitazioni obbligatorie

Torna al Menu

Supporto alla tua carriera

Pc Academy riceve continuamente da parte di aziende importanti richieste di cv e offerte di lavoro; abbiamo creato il portale Job Center per aiutare i nostri studenti a trovare lavoro dopo la formazione.

 offerte di lavoro

Torna al Menu

Modalità di Pagamento

L’importo di questo Corso è di €400, salvo eventuali promozioni.

L’importo del Corso può essere corrisposto in unica soluzione tramite bonifico, bollettino postale, carta di credito oppure tramite cassa recandosi presso la sede di Roma.
Gli exallievi e le aziende possono sempre beneficiare di particolari sconti richiedendo un coupon sconto.

Promozione 2019

Per tutto il 2019, iscrivendoti a questo corso Ricevi Gratis il corso online Presentarsi alle aziende in modo professionale del valore di €50,00

Torna al Menu

Programma Dettagliato

Corso Cisco CCNA

The TCP/IP and OSI Networking Model              
La pila ISO-OSI
Lo stack TCP/IP
Application layer
Transport layer
Internet layer
Network access layer
Encapsulation e decapsulation
Frame-Packet-Segment
Apparati e protocolli

Fundamentals of LANs
Tipologie Ethernet
Ethernet 10base2-5
Repeater e Hub
Connettori RJ45
Cavi dritti e incrociati

3 Overview Network Layer Function
Formato di un IP in binario
L’indirizzo IP
Le classi di indirizzamento
Classi A-B-C-D
La classe A
La classe B
La classe C
Rete e Broadcast
Le maschere di rete
And logico
Subnet masking
Subnetting
Esempio di classi
L’indirizzo di Broadcast

Fundamentals of TCP/IP Transport
Introduzione ai protocolli
L’header TCP
Il multiplexing
I protocolli più importanti
Error recovery
Il flow control
Connection establishment
Connection termination
Segmentation e ordered

Ethernet LAN Switching Concept
La 10base
Il bridge
Lo switch
Nascosta agli studenti
Inoltro richieste dello switch
Introduzione allo STP
Introduzione alle VLAN

Operating Cisco LAN Switches
Catalyst 2960
Gestione degli apparati
Primo approccio alla CLI
Le password di uno switch
Le memorie dello switch

Ethernet Switch Configuration
Il protocollo SSH
L’SSH sugli switch
Criptazione password
Management ed interface
Il port security
La creazione di una VLAN
 
Ethernet Switch Troubleshooting
Il protocollo CDP
La MAC-ADDRESS table

Operating Cisco Routers
CLI: Switch vs. Router
Status delle interfacce
Configurazione interfacce
Upgrade Cisco IOS
Il boot di un router

Routing Protocoll Concepts and Configuration
Connected routes
Static routes
Default route
Intro ai routing protocols
Autonomous system
La metrica
Paragone tra protocolli
Configurare il protocol RIP
Distanza amministrativa
Test iniziale

Virtual Lans
I protocolli di trunking
Configurare il trunk
Il VTP
Configurare il VTP

Spanning Tree Protocol
Il BID e le BPDU
L'elezione del Root Bridge
Calcolo delle root port
I timers e gli stati dello STP
Failure nello STP
 
IP Routing
Configurare il trunk sui router

IP Access Control Lists
Il concetto di access-list
ACL standard e le wildcard
Nascosta agli studenti
ACL standard e le wildcard
Wildcard Mask
Le access-list extended
Operatori delle ACL extended
Le access-list named
Le access-list numbered
Le access-list controllo accessi
Test Intermedio

OSPF
Gli Hello messages
Cos'è il neighboring in OSPF
Elezione del DR e BDR
Costruire routing table
Le aree OSPF
OSPF in single area
OSPF in multiple area

EIGRP
Neighboring in EIGRP
Calcolo della rotta migliore
FD,Successor,FS e DUAL
EIGRP vs. OSPF
Configurare EIGRP
La topology table
 
Network Address Translation
Indirizzi IP privati
NAT statico
NAT dinamico
PAT overloading (Port Address Translation)
Configurare NAT statico
Configurare NAT dinamico
Configurare PAT overloading

IP Version 6
Fondamentali dell'IPV6
Le Prefix Lengths
Indirizzamento e Subnetting
Implementazione IPV6
Rotte Statiche
Protocollo OSPF ed EIGRP

Funamentals of WANs
Reti punto-punto del livello 1 OSI
Cablaggi standard in reti WAN
Link-speed offerti da TELCO
Basi del Frame Relay

Wireless LANs
WLAN vs. LAN
Modalità WLAN
Classi di encoding
Velocità nelle WLAN
Configurare WLAN
Standard di sicurezza

WAN Concepts
Rete telefonica mondiale
Modem over PSTN
Varie tipologie DSL

Point-to-Point WAN
PPP LCP
PPP authentication (PAP e CHAP)
Configurazione di CHAP e PAP

WAN Configuration
Protocollo HDLC
Configurare HDLC
Configurare PPP

Frame Relay Concepts
Introduzione al Frame Relay
Circuiti virtuali (PVC)
Le specifiche LMI
Indirizzamento Frame Relay
Indirizzamento global
Indirizzi Full Mesh
Indirizzi Partial Mesh
Indirizzi Hybrid
FECN,BECN e DE

Frame Relay Configuration e Troubleshooting
Configurare il Frame Relay

Access-List IPV6
Configurare IPV6 ACL Standard
Configurare IPV6 ACL Extended
Configurare IPV6 Accesso Remoto ACL

BGP
Avvertire rotte in BGP
Internal ed External BGP
Selezionare le rotte migliori
Configurare il BGP

HSRP
La ridondanza in una rete
Il concetto di HSRP
Configurare HSRP
Test di fine corso

Torna al Menu